, Imagely My title page contents
Canzoni. Parole per te. Songs. Words for you.GIOVANNI FALCONE
Annunci
Follow my blog with Bloglovin
Booking.com

GIOVANNI FALCONE

Giovanni Falcone

TradeTracker WebSite

Magistrato, nato giovedì 18 maggio 1939 a Palermo (Italia), morto sabato 23 maggio 1992 a Palermo (Italia)

Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.

Avete chiuso cinque bocche, ne avete aperte 50 milioni.

Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.

In Sicilia la mafia colpisce i servitori dello Stato che lo Stato non è riuscito a proteggere.

Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l’essenza della dignità umana.

La mafia non è affatto invincibile; è un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio e avrà anche una fine. Piuttosto, bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave; e che si può vincere non pretendendo l’eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le forze migliori delle istituzioni.

Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.

L’importante non è stabilire se uno ha paura o meno, è saper convivere con la propria paura e non farsi condizionare dalla stessa.
Altrimenti non è più coraggio, è incoscienza!

Il sospetto è l’anticamera della calunnia.

Annunci
Piccoli pensieri


Categories: New

Tags: ,

1 reply

  1. Quanto ci è mancato e quanto ci manca Falcone

  2. https://join.booking.com/r/d/robertop/5394bf5b?lang=it&p=1
Booking.com
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: