, Canzoni. Parole per te. A TE
Annunci

A TE

Ciao, ti ricordi di me?

Di quando, quella sera ci siamo conosciuti.

Mi dicevi il tuo nome: Ivanka.

Un nome, forse duro, ma tu non eri così.

Da subito mi parlavi di te e di lei: tua figlia.

E, da quel momento, senza che me ne accorgessi: la mia vita cambiò.

Ma, forse cambiò anche la tua.

Per sempre.

A te, sì a te.

Questo sei tu, questo sono io.

Tu non avevi bisogno di un uomo, mentre io di te, sì.

La nostra storia in comune ebbe inizio.

Un cammino faticoso e con poche felicità.

Zeppo delle tue verità, delle tue bugie.

Delle poche verità e delle tante bugie.

E poi, un giorno, d’improvviso non ti trovo più.

Dove sei andata Ivanka?

Mi manchi tanto, lo sai?

Ti cerco e non ti trovo.

Ti chiamo e non mi senti.

Perché ti sei rifatta viva dopo tanto tempo?

Ero felice nell’udire la tua voce.

Felice, arrabbiato, impaziente, pacato.

Finalmente al mio fianco, ma lontana, troppo lontana nello spazio.

“Aiutami o lasciami!”

Queste le tue grida.

No, non ti lascio.

Non ti lascio, ora che di me hai bisogno come l’aria che respiri.

Le bugie stanno per finire.

Ioana Maria, il tuo nome.

Ma è sempre a te che dedico tutto.

Perché cambia il nome, e tu sei la stessa.

Determinata, forte, decisa.

Insicura, debole, sfiduciata.

Ma soprattutto: sola.

Sola, con al tuo fianco questo povero stupido.

A te, che sei dentro me.

Mi hai imparato l’amore.

Mi hai imparato il perdono.

Mi hai imparato la vita.

Questo, solo questo e dedicato a te.

È a te tutta la mia vita.

Ed ora, dopo tanto tempo, perché mi ritorni da dove sei partita?

Non pensi a questo imbecille?

Vieni qua da me, non aver paura.

Annunci


Categories: Alpha

6 replies

  1. buona domenica!

  2. Scusa, quel “mi hai imparato” è ironico? 😊

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: